Pages Menu
TwitterRssFacebook
Categories Menu

Posted by on Gen 28, 2013 in Luoghi di meditazione | 1 comment

Il luogo di meditazione

Sebbene la meditazione sia uno stato dell”essere in cui ci si può ricongiungere con se stessi, spesso – soprattutto all”inizio – si prova il bisogno di avere uno spazio dedicato per aiutare l”attenzione a raccogliersi all”interno.

Sahaja Yoga,luogo di meditazione, in casa

Come possiamo rendere il nostro luogo di meditazione più confortevole ed efficace? Ecco una serie di consigli da seguire:

 

1. Scegliere un angolo tranquillo della casa che ci piace particolarmente;sarà il nostro rifugio

2. Fare in modo che sia ben illuminato, perché non dovremmo meditare in penombra

3. Utilizzare la fotografia di Shri Mataji come sostegno

4. Accendere una candela od una lampada ad olio che simboleggia la nostra illuminazione e profumare con dell”incenso che rappresenta la fragranza della nostra innocenza ritrovata

5. Possiamo rendere tutto più grazioso con dei bei fiori freschi, una conchiglia o una campanella

6. Per godere appieno del potere di Madre Terra, possiamo meditare seduti su un cuscino sopra un bel tappeto; questa posizione aiuta la purificazione del primo centro energetico

7. Adesso ascoltiamo una musica per la meditazione che aiuta a calmare i pensieri!!!

Danilo in meditazione, Sahaja Yoga

La natura stessa offre online slots degli incantevoli luoghi di meditazione. Possiamo approfittare di una passeggiata in un bel bosco, dell”ombra di una bellissima spiaggia, del rasserenante verde dell”erba di un giardino, della meravigliosa vista di un altura e sederci a meditare: non abbiamo bisogno di nulla, è già tutto dentro di noi. Alziamo semplicemente la nostra Kundalini e disegnamo sette archi di protezione attorno a noi: siamo pronti per percepire la potenza del creato.

Tutto quanto possiamo fare, lo dovremmo fare nella consapevolezza che il luogo reale della meditazione, il luogo d”incontro della Kundalini con il nostro Sé, è il nostro cuore.

Proverò sempre a tener lontano dal mio cuore tutti i mali e a mantenere il mio amore in fiore, sapendo che tu hai il tuo trono nell’altare più recondito del mio cuore.

Tagore, da Gitanjali

1 Comment

  1. Semplicemente perfetto!!!
    Tutto è spiegato con grande semplicità e amore!
    Grazie Madre che rendi possibili tutte le cose belle!

Trackbacks/Pingbacks

  1. La spiritualità ed il silenzio del Grand Canyon - Meditazione Online - [...] sin dalle prime volte ci viene suggerito di trovare un posto tranquillo della nostra casa dove poter meditare senza…

Rispondi

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: